Polisonnografia

Polisonnografia, esame diagnostico strumentale

La polisonnografia (PSG) è un esame diagnostico strumentale non invasivo e di semplice esecuzione che
rileva numerosi parametri durante il sonno quali l’attività cerebrale, muscolare, cardiaca e respiratoria.
Grazie al monitoraggio continuato è possibile rilevare e quantificare la presenza e le alterazioni che incorrono nel ciclo sonno-veglia, quindi il deficit di sonno o l’eccesso di sonno di ciascun paziente, inoltre registra i disturbi del sonno che
possono essere correlati con malattie di carattere internistico e psichico (apnee notturne, sindrome delle gambe senza
riposo, narcolessia, ecc.).
Il polisonnigrafo è lo strumento utilizzato per la registrazione di questi parametri e viene collegato alla
persona sottoposta all’esame, anche a domicilio.
Un certo numero di elettrodi e sensori, vengono applicati al paziente con piccoli cerotti e fasce.

La procedura è assolutamente indolore e non invasiva.

La registrazione, che dura tutta la notte, viene poi esaminata attentamente dallo specialista.

 

Preparazione all'esame:

La polisonnografia richiede una preparazione molto semplice, a cui è facile attenersi.
A poche ore dall'esame (quindi a partire dal pomeriggio) è sufficiente non assumere alcolici e  bevande
contenenti caffeina o altre sostante ad effetto eccitatorio, in quanto potrebbero influire negativamente sul
sonno notturno, alterando i risultati dell’esame stesso.

Polisonnografia:  €180,00 - 250,00

Polisonnografia a domicilio: € 300,00